Sciopero Nazionale TPL, 3 ottobre 2011

Stanno smantellando il trasporto pubblico - bene comune!

In barba al referendum del 12/13 giugno!

Trieste -

MODALITÀ DI ADESIONE DEGLI AUTOFERROTRANVIERI - FRIULI VENEZIA GIULIA ALLO

 

SCIOPERO NAZIONALE T.P.L. DI 24 ORE

 

LUNEDÌ 3 OTTOBRE 2011

 

  • U. d. G. TRIESTE
    1. dalle ore 02.00 alle ore 06.00, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 02.00;
  • U. d. G. UDINE servizio urbano ed extraurbano
    1. dalle ore 02.00 alle ore 06.00, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 02.00;
  • U. d. G. PORDENONE
    1. servizio urbano dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 a fine servizio
    2. serv. extraurb. dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.00 a fine servizio
  • U. d. G. GORIZIA servizio urbano ed extraurbano
    1. dalle ore 02.00 alle ore 06.00, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 02.00

Il personale interno sciopererà per l’intera giornata.

Allo sciopero possono aderire tutti i lavoratori che condividono le motivazioni della protesta, iscritti o non iscritti alle organizzazioni sindacali di base.

LO SCIOPERO È STATO INDETTO:

☞ contro il taglio del 77 % degli stanziamenti previsti dalla manovra economica varata dal Governo, per il settore del t.p.l.,;

 

☞ contro la forte spinta alla privatizzazione del servizio pubblico, in palese contrasto con il risultato del recente referendum;

 

☞ contro le pesanti ricadute occupazionali già annunciate dalle Associazioni datoriali, che pensano all’attivazione degli ammortizzatori sociali per il t.p.l;

 

☞ PER SENSIBILIZZARE LE SCELTE DEL GOVERNO;

 

☞ VERSO UN REALE INVESTIMENTO CHE FAVORISCA LO SVILUPPO DI UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni