Uscire dall'anonimato e prendere posizione: diventare militante USB

Il ruolo dei "simpatizzanti": avuta la grazia, gabbato lo santo

Trieste -

“Egli è un simpatizzante USB”

 

La spiegazione di chi egli sia realmente, potrebbe sembrare noiosa, del resto dovrebbe essere semplice capire chi sia un simpatizzante. Eppure, questo termine - per noi USB – rappresenta, a volte, un vero dramma!

 

Giornalmente, riceviamo TANTE richieste da parte di colleghi non iscritti a USB che denunciano seri problemi. Queste RICHIESTE di aiuto, non vengono sottovalutate, né accantonate da USB.

 

Nei nostri comunicati ed anche sul nostro sito regionale e nazionale, appare chiaro l’attività che giornalmente impegna l’Organizzazione sindacale di Base. Ed è altrettanto chiaro che USB, non vuole essere un sindacato “CARD-SERVICE”, utile solo per ottenere sconti sulle polizze assicurative, nei centri vacanze o per una vertenza legale.

 

Tutta questa attività sindacale determina un forte consenso tra i lavoratori e, conseguentemente, un ulteriore aumento del numero dei lavoratori simpatizzanti, che ci incoraggiano e ci considerano come l’unica, vera, alternativa in grado di agire e parlare con una lingua diversa dal “ SÍ PADRONE ” che altre organizzazioni usano, invece, con molta facilità!

 

Tutti questi “simpatizzanti” sono talmente fieri e convinti della loro simpatia nei confronti di USB, che non vogliono proprio rischiare di perdere la possibilità di rimanere simpatizzanti e, PROPRIO PER QUESTO MOTIVO, EVITANO IN OGNI MODO DI ISCRIVERSI al sindacato USB!

 

Purtroppo, tanta simpatia finisce per creare un danno oggettivo a USBche, per tutelare efficacemente i lavoratori, deve raccogliere quel livello di rappresentatività (previsto da accordi tra Confindustria, Governi di ogni colore insieme a CGIL, CISL e UIL) necessario sui tavoli di contrattazione Istituzionali e datoriali.

 

Allora, caro collega simpatizzante...

smettila di pensare “ alla botte piena e alla moglie ubriaca”,Firma l’iscrizione a USB, diventa un militante, mettici anche la tua faccia giacché la nostra la conosci da tempo. Vieni a lottare al nostro fianco, non lasciarci da soli. Smettila di fare affidamento sul fatto che, quando ne avrai bisogno, USB ci sarà…  

Rafforza il Sindacalismo conflittuale, alternativo, indipendente, la cui la parola d’ordine sarà sempre: stesso lavoro, stessi diritti, stesse tutele, stesso salario.

 

Trieste, 10 settembre 2011                                                                      UNIONE SINDACALE DI BASE – FRIULIVENEZIA GIULIA

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni