Università di Trieste: stravaganza concorsuale

Trieste -

STRAVAGANZE all’Università di Trieste

 

 

 

            Concorso pubblico stravagante.

            Potremmo definirlo così, il concorso “pubblico” bandito dall’Università di Trieste per un posto di categoria <EP> (si tratta dell’acronimo di Elevate Professionalità, la più alta categoria, appena sotto la dirigenza, prevista nell’ordinamento contrattuale del personale amministrativo impiegato nelle università).

            La funzione che sarà chiamato a svolgere sarà di legale di ateneo.

            La stravaganza è tutta interna al bando di concorso: una serie, veramente bizzarra, di ipotesi di illegittimità, comprese alcune date sbagliate e rimandi a delibere non correlate al posto messo a concorso.

            L’errore potrebbe spiegare solo una parte di quanto si può leggere nel testo del decreto firmato dall’attuale direttore generale dell’ateneo giuliano.

            Quello che preoccupa è quel non scritto che pare nascondersi tra le righe, leggendo in filigrana l’atto amministrativo.

            Buona lettura con l’allegata nota inviata da USB all’Università di Trieste!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni