Nuovi tagli ai bus

Da lunedì 18 marzo parte la seconda pesante riduzione del servizio di trasporto pubblico nella Provincia di Trieste

Trieste -

Un taglio di 410.000 km. di corse ANCHE NELLE FASCE ORARIE DI PUNTA, delle linee: 1 – 5 – 10 – 28 – 37 – 48 – 11 – 22 – 29. Ai disagi della prima fase di riduzione, se ne aggiungono ora altri ancor più pesanti per l’utenza e per i lavoratori.

Forse per cercare di sollevare il classico polverone - utile a distogliere l’attenzione dall’indigesto taglio degli autobus, e dei conseguenti disagi a carico degli utenti e dei conducenti; alcuni Amministratori stanno cercando di insinuare che gli autisti di Trieste Trasporti:

  • lavorano poche ore al giorno
  • corrono troppo con i bus
  • non fanno salire a bordo l’utenza quando il bus rientra nel deposito al termine del servizio ! !!

Molto probabilmente queste persone non sanno quali siano in realtà le disposizioni che regolano il servizio di trasporto pubblico a Trieste; oppure FANNO FINTA DI NON SAPERE che l’orario - che l’autista deve rispettare - prevede in moltissimi casi - dei tempi di percorrenza assolutamente inadeguati,che non consentono al conducente di svolgere il servizio con serenità e sicurezza, così come giustamente si aspetta l’utenza, che in alcune occasioni si trova ovviamente disorientata da un comportamento che non riesce minimamente a comprendere.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni