Il 25 novembre scioperano sanità, scuola e trasporto pubblico locale: a Trieste appuntamento alle 11 in piazza Unità

Trieste -

Il 25 novembre 2020 USB ha proclamato lo sciopero nazionale della Sanità, dei Trasporti, della Scuola e dei Servizi Educativi e Scolastici comunali: quattro settori strategici, già provati da anni di tagli e privatizzazioni e per i quali non è stato avviato quel cambio di passo indispensabile a far fronte adeguatamente all’emergenza sanitaria in corso.

 

Occorre invertire la rotta: servono assunzioni stabili di personale ed investimenti strutturali e prioritari per garantire il diritto inderogabile a servizi universali, sicuri e di qualità.

 

In occasione dello sciopero nazionale presidio e conferenza stampa mercoledì 25 novembre alle ore 11 in piazza Unità, davanti al Palazzo Comunale

 

 

p.Esecutivo provinciale USB Lavoro Privato

Sasha Colautti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati