Il Coordinamento Lavoratori Portuali - USB e la firma del decreto sull'Allegato VIII

Precisazioni in merito all'articolo pubblicato da "Il Piccolo" il 28/06/17

Trieste -

PRECISAZIONE IN MERITO ALL’ARTICOLO PUBBLICATO OGGI (28 GIUGNO ‘17) DA “IL PICCOLO” (PAG.2) SULLA FIRMA DI IERI DEL DECRETO ATTUATIVO DELL’ALLEGATO VIII° PER IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE DI TRIESTE

 

 

In merito all’articolo di S. Maranzana riguardante la firma da parte del Ministro Delrio del decreto attuativo dell’Allegato VIII° per il Porto Franco Internazionale di Trieste, pubblicato il 28.6.2017 a pagina 2 de “Il Piccolo”, e in cui si afferma che alla cerimonia erano presenti “anche alcuni lavoratori accompagnati dal sindacalista Renato Kneipp”, la scrivente OS ha il dovere di precisare quanto segue:

 

1) I lavoratori portuali presenti appartengono a USB LP – CLPT e non avevano alcun bisogno di essere accompagnati da nessuno, dato che erano stati invitati ufficialmente alla cerimonia.

 

2) La delegazione di USB LP – CLPT era presente a pieno titolo, tanto che nel suo discorso la Presidente della Regione FVG, nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a far si che si arrivasse alla firma, ha voluto ringraziare in maniera particolare proprio QUEI lavoratori del porto, riconoscendo il ruolo decisivo da essi svolto nella vicenda.

 

3) Il sindacalista Renato Kneipp (e l’organizzazione sindacale che rappresenta, come pure TUTTE le altre sigle sindacali presenti in porto) non ha invece alcun merito per tale storico risultato, visto che al momento dello sciopero dei portuali organizzato da USB - CLPT nell’agosto 2015, che ha dato l’avvio al processo che ha portato alla firma di ieri, non solo non ha sostenuto lo sciopero, ma ha pure bollato come “politiche” e “irrealistiche” la richiesta degli scioperanti per l’applicazione di quanto previsto dall’Allegato VIII°.

 

USB LP – CLPT ringrazia perciò nuovamente i lavoratori portuali - senza i quali il risultato di ieri non si sarebbe mai raggiunto - e li invita a continuare nella battaglia per un radicale cambiamento delle condizioni di lavoro nel Porto Franco Internazionale di Trieste.

 

Trieste, 28/6/2017

Per USB LP – CLPT

Alessandro Volk

 

 

 

per USB Lavoro Privato Friuli Venezia Giulia
Alessandro Volk